Terrano – Castelvecchio – Vino Rosso – DOC Carso 2019

13,00

Il Terrano si distingue per l’esuberanza della sua acidità, per le fragranze selvatiche di lampone e mora e per il tipico colore rosso rubino intenso con orli violacei che confermano le sue elevate qualità organolettiche per la presenza di elevatissime unità di polifenoli antiradicali, antinvecchiamento, antiossidanti e antivirali. Il limitato contenuto tannico e la gradazione moderata ne fanno un vino di struttura media ideale con i salumi e con i piatti tipici del Carso. Se bevuto giovane e una temperatura di servizio fresca, questo vino non disdegna l’abbinamento con pesci grassi, in special modo con l’anguilla.

COD: TERRANO Categoria:

Terrano – Castelvecchio

Carattaristiche salienti

Denominazione

Terrano Castelvecchio – DOC Carso

Zona di produzione

Il Carso goriziano è un suolo arido e roccioso con poco strato di terra rossa ricca di ferro e calcare. La zona è sempre ventilata ed è influenzata dal vicino mare.

Varietà delle uve

100% Terrano.

Cenni storici

Il Terrano fa parte della famiglia del Refosco (Refosco d’Istria). Noto fin dai tempi dei Romani con il nome di Pucinum, il Terrano è considerato un vino che fa bene alla salute non solo per il resveratrolo, ma anche per suo contenuto in ferro la cui assimilazione da parte dell’organismo è favorita dalla componente acida del vino stesso.

Tecnica di produzione

Dopo 9 mesi in cisterne di acciaio (senza che venga completata la malolattica), il vino rimane per altri 3 mesi in bottiglia prima della messa in commercio.

Caratteristiche organolettiche

Colore Rosso rubino intenso con orli violacei. Profumo Fragranze selvatiche di more, mirtillo, susino e marasca. Gusto Acidulo (molto accentuato per la presenza dell’acido malico) un po’ metallico, esuberante e vivace

Consigli del produttore

Il limitato contenuto tannico e la gradazione moderata, pur con acidità sostenuta, ne fanno un vino di struttura media ideale con i salumi e con piatti tipici del Carso. Da giovane questo vino si accompagna bene con i pesci grassi, in special modo l’anguilla. Temperatura di servizio di 16-18 °C ma si può anche servire più fresco nei mesi caldi.

Scarica la scheda prodotto

 

Richiedi maggiori informazioni